RIMANI IN CASA!

Caro amico ti prego di rimanere in casa, so che pensi “tanto a me non accadrà nulla, è un’esagerazione, basta stare a distanza e altro”. Rimani a casa e non te lo dico per i tuoi parenti anziani o per te stesso, visto che non ne hai consapevolezza, lo dico per me e per le persone a cui voglio bene. Tu sei l’esempio dell’essere umano addormentato e inconsapevole che agisce spinto da ogni forza interna ed esterna senza avere la minima coscienza di essere un bamboccio. Anche oggi, come nelle innumerevoli guerre che hai provocato, generi morte e sofferenza.
Sauro Tronconi