Scandalose virtù

Le virtù per taluni diventano scandalose quando escono dai binari della morale, per altri lo sono quando ne viene travisato il significato per essere solo leve del senso di colpa. La virtù, ci suggerisce Socrate è conoscenza, per l’esattezza il processo che ciascuno può fare nel creare in se stesso conoscenza.
“Le virtù teologali sono tre e quelle cardinali sono, per il cristianesimo, quattro.
Le virtù teologali sono la fede, speranza, carità.
La fede si dovrebbe leggere come fiducia in ciò che si vede e percepisce, poiché il nostro intelletto e la nostra coscienza, se non alienati, ci conducono a essere vedenti e non credenti.
La speranza, come ci suggerivano gli antichi, può trasformarsi in un male terrificante che conduce gli uomini all’accidia e al riporre al di fuori di se stessi la scelta e il cambiamento, mentre può essere la capacità entusiasta di creare, quella visione utopica che ci spinge a costruire nel presente.
La carità non è certo la beneficenza, ma si dovrebbe tradurre come condivisione in amore con l’essenza degli uomini e delle cose, fatto che condurrebbe inevitabilmente e senza doverselo riconoscere all’inclusione della vita in ogni sua forma.
Le virtù cardinali sono prudenza, giustizia, fortezza e temperanza.
La prudenza è la capacità di porre attenzione a se stessi, alle proprie azioni e alle relazioni.
Si è prudenti non quando si è pavidi o esageratamente difensivi, ma quando, consci delle proprie capacità, si agisce scegliendo con attenzione vigile.
La giustizia non riguarda l’insieme di leggi morali apprese o indicate, bensì il proprio senso interiore di giustizia. Senso che si sviluppa e si incrementa vivendo “giustamente”, cioè smettendo per prima cosa di mentire a se stessi, poiché la giustizia dovrebbe essere abbracciata alla verità.
La fortezza è la forza d’animo, il potere interiore di sostenere ciò che accade ma anche il coltivare con determinazione la costruzione di un Sé stabile e centrale nei cambiamenti della vita. Per le tradizioni orientali è una qualità associata al cuore, poiché la forza senza emozione e consapevolezza è semplice esercizio muscolare.
La temperanza è una qualità che non è innata, essa si sviluppa esercitando una costante percezione di se stessi in relazione agli accadimenti, non è controllo ma una ricerca di equilibrio del vivere e delle scelte. Non è il controllo o peggio la repressione delle passioni, poiché nel suo significato più alto porta l’energia della passione ad agire assieme alla nostra intelligenza per costruire con passione la propria esistenza.”
Sauro Tronconi

Post recenti

Respira…

Respira…

Una boccata di ossigeno puro: LIBERI DI ESSERE! SEMINARI RESIDENZIALI CON SAURO TRONCONI da giovedì 29 luglio a giovedì 5...
Leggi tutto
Approfondimento di Sauro Tronconi ai Seminari Residenziali Estivi 2021

Approfondimento di Sauro Tronconi ai Seminari Residenziali Estivi 2021

Cari amici, è per me fonte di grande gioia ritornare a trovarci in presenza. Guardarci negli occhi, sentire gli stessi...
Leggi tutto
Scandalose virtù

Scandalose virtù

Le virtù per taluni diventano scandalose quando escono dai binari della morale, per altri lo sono quando ne viene travisato...
Leggi tutto
Delle verità e del cambiamento

Delle verità e del cambiamento

Post recenti
Leggi tutto
Contemplazione

Contemplazione

"Non puoi contemplare la pala del mulino senza guardare l'acqua che la muove." Gialal al-Din Rumi Post recenti
Leggi tutto
Azioni e rivoluzioni

Azioni e rivoluzioni

Post recenti
Leggi tutto
Leggermente “svegli”

Leggermente “svegli”

Non si può essere leggermente svegli, o si è svegli o si dorme.Ma spesso la nostra condizione è crepuscolare, molti...
Leggi tutto
Gli archetipi costruttori

Gli archetipi costruttori

La rinascita, la rigenerazione, la resurrezione sono archetipi fondanti in ogni tempo e in ogni cultura. È fondante perché insito...
Leggi tutto
Mi chiedo il perché

Mi chiedo il perché

Vicino al castello di Montreaux un viandante fu assalito dai briganti e lasciato ferito sul ciglio della strada. Passò di...
Leggi tutto
LA CURA FILOSOFICA

LA CURA FILOSOFICA

LA CURA FILOSOFICA Programma: Lunedì 22 febbraio Pitagora: Imparare il silenzio interiore per percepire i simboli dell’esistenza Lunedì 1 marzo...
Leggi tutto
Sei smarrito…

Sei smarrito…

quando cerchi nel domani ciò che hai perduto ieri. Sauro Tronconi Post recenti
Leggi tutto
Nel mezzo del cammin di nostra vita…

Nel mezzo del cammin di nostra vita…

Tutti noi abbiamo conosciuto momenti di difficoltà, di perdita di motivazione o di direzione e ci siamo interrogati con più...
Leggi tutto
Il Paracadute/ La solidarietà conviene – Articolo di Sauro Tronconi

Il Paracadute/ La solidarietà conviene – Articolo di Sauro Tronconi

In occasione della Giornata internazionale della solidarietà umana promossa dalle Nazioni Unite prevista per il 20 dicembre Vorrei iniziare la...
Leggi tutto
Il paracadute/Una nuova libertà – Articolo di Sauro Tronconi

Il paracadute/Una nuova libertà – Articolo di Sauro Tronconi

Credo sia indispensabile, in questo periodo di regole e contenimenti che vanno inevitabilmente a limitare le cosiddette ‘libertà individuali’, fare...
Leggi tutto
PER RITROVARE IL PROPRIO “TEMPO” SERVE ACCETTARE DI ESSERE DIFFERENTI GLI UNI DAGLI ALTRI

PER RITROVARE IL PROPRIO “TEMPO” SERVE ACCETTARE DI ESSERE DIFFERENTI GLI UNI DAGLI ALTRI

Viviamo in una società caotica e dai ritmi frenetici, siamo tutti forzati a essere iperattivi, super-impegnati, super-informati, spesso in maniera...
Leggi tutto
NON AGGIUNGIAMO MALE AL MALE

NON AGGIUNGIAMO MALE AL MALE

"Pochi conoscono il modo di liberarsi dai mali: a tal segno la Moira offusca la mente dei mortali! Come trottole...
Leggi tutto
La vita ha un grande trucco…

La vita ha un grande trucco…

La vita ha un grande trucco, la morte. Tutti noi rimaniamo incantati di fronte alla complessità dell'esistente, alle molteplici e...
Leggi tutto
Perché rischiare?

Perché rischiare?

L’angolo è una situazione protetta, che possiamo in questo caso paragonare a quello che siete riusciti a organizzare nel corso...
Leggi tutto
Il tempo di cui disponiamo

Il tempo di cui disponiamo

Il tempo di cui disponiamo ogni giorno è elastico, le passioni che proviamo lo dilatano, quelle che ispiriamo lo restringono e l'abitudine...
Leggi tutto
Video: Osservare il mondo

Video: Osservare il mondo

«Serve chiarezza per non confondere l'apparenza con ciò che è davvero, con la realtà. Nella nostra vita quotidiana confondiamo spesso...
Leggi tutto
1 2 3 7