NON AGGIUNGIAMO MALE AL MALE

“Pochi conoscono il modo di liberarsi dai mali: a tal segno la Moira offusca la mente dei mortali! Come trottole qua e la sono sospinti in fra urti senza fine. Funesta loro compagna, una congenita, inconscia irosità li mena a rovina, irosità alla quale conviene tu non dia esca, ne che ad essa resista, ma che devi scansare.”
Tratto dai Versi Aurei di Pitagora

Nel tempo della sofferenza è utile pacificare il proprio animo così da prendersi cura della propria salute, sostenuta in ognuno di noi dalla “forza d’animo”, che ci guida opportunamente durante il periglio. La stessa forza che ci fa guardare il futuro, anziché camminare con la testa girata indietro come usano gli accidiosi.
Sauro Tronconi


Post recenti

VIVERE SENZA PAURA

VIVERE SENZA PAURA

E’ possibile dimenticare una cosa così ovvia e fondamentale ? Siamo nati per vivere. Siamo nati per godere delle opportunità...
Leggi tutto
ESISTERE SENZA PAROLE

ESISTERE SENZA PAROLE

La parola è fondamentale espressione della coscienza di sé. La parola che non è un vuoto ripetere senza altri fondamenti...
Leggi tutto
1 5 6 7