Gli archetipi costruttori

La rinascita, la rigenerazione, la resurrezione sono archetipi fondanti in ogni tempo e in ogni cultura. È fondante perché insito nella vita, nell’energia, nell’inevitabile cambiamento.
Rinascere dopo la morte è la continuità della vita, non la ripetizione identica di “quella” vita, rigenerarsi è il fiorire dell’esistenza sulla sua stessa radice e la resurrezione, rappresenta lo spirito che non muore assieme al corpo.

La vita e la sua forza, intrecciata con la morte ed il cambiamento e con la resistenza che ogni essere vivente deve porre in atto per continuare a vivere, un’esplosione continua prima di tutto in noi, e non solo nel corpo ma nella mente e nelle sensazioni.
Simboli potenti che vanno oltre la sfera religiosa, simboli che appartengono alle fondamenta di ciò che sentiamo in noi quando pensiamo, come individui, a noi stessi.

La morte non si sconfigge con l’illusione della vita perpetua e immutabile, di questo siamo certi da tempi immemori, la morte può essere solo inglobata, assorbita ed impastata nell’esistenza.
Per questo, quando un essere umano evolve interiormente, lascia cadere l’attaccamento alle illusioni per andare verso la concretezza, poiché scopre che si può morire molto prima della morte fisica, si può morire non vivendo più, da svegli, il proprio tempo.

Quando apri gli occhi, durante la vita alla vita è sempre una “rinascita”, quando dopo una grande sofferenza senti un refolo di felicità, questa è “rigenerazione”, quando senti che al di là della condizione materiale o dell’età del tuo corpo sei in vita, questa è la sapienza della “resurrezione”.
Simboli potenti che l’Umanità ha sviluppato attraversando lunghissime crisi, carestie, malattie, cataclismi ed estinzioni di massa e che ci hanno aiutato ad amare e a vivere di nuovo.

Archetipi costruiti nella memoria genetica e memetica profonda della nostra specie, fatti per aiutarci ad andare avanti e a migliorarci, fatti per creare nella nostra coscienza e intelligenza lo stimolo dell’evoluzione, fatti per superare ogni ostacolo che ci porti all’estinzione.
Sauro Tronconi

(immagine tratta dal film “Il nome della Rosa” dal romanzo di Umberto Eco)

 


Post recenti

Scandalose virtù

Scandalose virtù

Le virtù per taluni diventano scandalose quando escono dai binari della morale, per altri lo sono quando ne viene travisato...
Leggi tutto
Delle verità e del cambiamento

Delle verità e del cambiamento

Post recenti
Leggi tutto
Contemplazione

Contemplazione

"Non puoi contemplare la pala del mulino senza guardare l'acqua che la muove." Gialal al-Din Rumi Post recenti
Leggi tutto
Azioni e rivoluzioni

Azioni e rivoluzioni

Post recenti
Leggi tutto
Leggermente “svegli”

Leggermente “svegli”

Non si può essere leggermente svegli, o si è svegli o si dorme.Ma spesso la nostra condizione è crepuscolare, molti...
Leggi tutto
Gli archetipi costruttori

Gli archetipi costruttori

La rinascita, la rigenerazione, la resurrezione sono archetipi fondanti in ogni tempo e in ogni cultura. È fondante perché insito...
Leggi tutto
Mi chiedo il perché

Mi chiedo il perché

Vicino al castello di Montreaux un viandante fu assalito dai briganti e lasciato ferito sul ciglio della strada. Passò di...
Leggi tutto
LA CURA FILOSOFICA

LA CURA FILOSOFICA

LA CURA FILOSOFICA Programma: Lunedì 22 febbraio Pitagora: Imparare il silenzio interiore per percepire i simboli dell’esistenza Lunedì 1 marzo...
Leggi tutto
Sei smarrito…

Sei smarrito…

quando cerchi nel domani ciò che hai perduto ieri. Sauro Tronconi Post recenti
Leggi tutto
Nel mezzo del cammin di nostra vita…

Nel mezzo del cammin di nostra vita…

Tutti noi abbiamo conosciuto momenti di difficoltà, di perdita di motivazione o di direzione e ci siamo interrogati con più...
Leggi tutto
Il Paracadute/ La solidarietà conviene – Articolo di Sauro Tronconi

Il Paracadute/ La solidarietà conviene – Articolo di Sauro Tronconi

In occasione della Giornata internazionale della solidarietà umana promossa dalle Nazioni Unite prevista per il 20 dicembre Vorrei iniziare la...
Leggi tutto
Il paracadute/Una nuova libertà – Articolo di Sauro Tronconi

Il paracadute/Una nuova libertà – Articolo di Sauro Tronconi

Credo sia indispensabile, in questo periodo di regole e contenimenti che vanno inevitabilmente a limitare le cosiddette ‘libertà individuali’, fare...
Leggi tutto
PER RITROVARE IL PROPRIO “TEMPO” SERVE ACCETTARE DI ESSERE DIFFERENTI GLI UNI DAGLI ALTRI

PER RITROVARE IL PROPRIO “TEMPO” SERVE ACCETTARE DI ESSERE DIFFERENTI GLI UNI DAGLI ALTRI

Viviamo in una società caotica e dai ritmi frenetici, siamo tutti forzati a essere iperattivi, super-impegnati, super-informati, spesso in maniera...
Leggi tutto
NON AGGIUNGIAMO MALE AL MALE

NON AGGIUNGIAMO MALE AL MALE

"Pochi conoscono il modo di liberarsi dai mali: a tal segno la Moira offusca la mente dei mortali! Come trottole...
Leggi tutto
La vita ha un grande trucco…

La vita ha un grande trucco…

La vita ha un grande trucco, la morte. Tutti noi rimaniamo incantati di fronte alla complessità dell'esistente, alle molteplici e...
Leggi tutto
Perché rischiare?

Perché rischiare?

L’angolo è una situazione protetta, che possiamo in questo caso paragonare a quello che siete riusciti a organizzare nel corso...
Leggi tutto
Il tempo di cui disponiamo

Il tempo di cui disponiamo

Il tempo di cui disponiamo ogni giorno è elastico, le passioni che proviamo lo dilatano, quelle che ispiriamo lo restringono e l'abitudine...
Leggi tutto
Video: Osservare il mondo

Video: Osservare il mondo

«Serve chiarezza per non confondere l'apparenza con ciò che è davvero, con la realtà. Nella nostra vita quotidiana confondiamo spesso...
Leggi tutto
Impariamo ad ascoltarci

Impariamo ad ascoltarci

Abbiamo costruito ciò che siamo ascoltando i racconti che gli altri hanno fatto di noi, abbiamo dimenticato di essere noi...
Leggi tutto
Cogliere il tempo

Cogliere il tempo

Sei smarrito quando cerchi nel domani ciò che hai perduto ieri. Sauro Tronconi   Post recenti
Leggi tutto
1 2 3 7