La vita ha un grande trucco…

La vita ha un grande trucco, la morte.
Tutti noi rimaniamo incantati di fronte alla complessità dell’esistente, alle molteplici e infinite forme che dalla macro dimensione sconfinano nel microcosmo, restiamo incantati nel vedere il mondo e le sue forme, nel sentire in noi la vita e la coscienza. Tutta l’esistenza è un’epifania di continue rinascite, di cambiamento. E incredibilmente ciò che pare scomparire poi riappare, come se ci fossero delle matrici fondanti che riportano l’energia verso la materia. E dunque cosa accade quando moriamo? Cosa accade a quell’ energia che chiamiamo anima o essenza, quando si separa dalla materia del corpo? Come è possibile che torni di nuovo e di nuovo in un vortice circolare ad abitare un corpo? Da millenni osserviamo questi passaggi e abbiamo visto tornare memoria di eventi passati alla mente d’infanti, abbiamo visto la nostra volontà piegarsi alle tendenze accumulate di vita in vita, abbiamo incontrato e riconosciuto vecchi compagni di viaggio, abbiamo annusato odori che non esistono più. Dunque ciò che importa al fine non è il credere a tutti i costi per paura della morte, bensì fare esperienze, ascoltare e vivere qualcosa che fa parte della nostra più intima essenza.
Sauro Tronconi

Post recenti

VIVERE SENZA PAURA

VIVERE SENZA PAURA

E’ possibile dimenticare una cosa così ovvia e fondamentale ? Siamo nati per vivere. Siamo nati per godere delle opportunità...
Leggi tutto
ESISTERE SENZA PAROLE

ESISTERE SENZA PAROLE

La parola è fondamentale espressione della coscienza di sé. La parola che non è un vuoto ripetere senza altri fondamenti...
Leggi tutto
1 5 6 7