Il futuro è un luogo da occupare… senza paura della libertà

Ogni scelta è in qualche misura un azzardo, soprattutto se mi apro al nuovo, se accolgo e considero ogni situazione, e me stesso, come un’opportunità di cambiamento. Posso accettare l’incertezza, il non avere garanzie? Posso accettare di muovermi in territori sconosciuti? Oppure ne ho paura e le mie scelte si dirigono su ciò che ho già sperimentato, sul già noto? Voglio essere libero, ma anche al sicuro… In che relazione sono libertà e sicurezza? Sono in un rapporto inversamente proporzionale: maggiore libertà implica minor sicurezza, mentre maggiore sicurezza riduce la libertà.
Lo vediamo bene nella società odierna: siamo tutti controllati e monitorati, e lo accettiamo, in cambio di maggior sicurezza, per sentirci maggiormente ‘protetti’ da rischi e pericoli (della pandemia, degli attentati, del crimine organizzato, dei disordini economici e politici). E così perdiamo la libertà di pensiero e di parola, ridotti al conformismo o al silenzio. Rinunciamo alla libertà di essere individui senzienti, agenti e pensanti con la propria testa. Una volta si chiamava repressione … ma va bene, ci sta bene, perché abbiamo nutrito la paura e la sfiducia e, soprattutto, una scarsa consapevolezza di sé. Barattiamo la nostra libertà in cambio della sicurezza. Ci adagiamo nel pensiero gregario, nel non esporsi, nel non correre rischi, e rinunciamo a noi stessi, alla nostra natura. Come il lupo che non sa di essere lupo e si traveste da agnello. O l’aquila che si crede pollo, come diceva De Mello. E pian piano ci spegniamo dentro, viviamo una vita apparente, ma non di sostanza. Sembriamo vivi, ma non lo siamo. Scegliamo, senza saperlo e senza neanche porci un’alternativa, la via di minor attrito, la più facile. Eppure ci è stato detto di non seguire la Via larga, ma quella stretta… certo, così è più faticoso, ma vuoi mettere la soddisfazione? Chiediamoci se è possibile un compromesso, possiamo avere sicurezza ed anche libertà?

Libertà significa intelligenza

Zygmunt Bauman ci suggerisce che “il futuro e un luogo ancora tutto da occupare”, un punto di vista che ritengo sia fondamentale da comprendere sino in fondo. Se osserviamo la prospettiva di libertà solo in relazione alle emergenze è certo vero quello detto, cioè che il rapporto libertà sicurezza è inversamente proporzionale, ma se osserviamo l’idea di libertà su un piano storico ciò che vediamo è ben altro. Su un piano storico globale osserviamo un’altra equazione, più benessere economico più libertà. So che molti non concordano e che si vorrebbe tornare a uno sviluppo sostenibile regredendo e bloccando ogni scoperta scientifica e azione di incremento economico, ma i fatti ci dicono che quando la popolazione raggiunge un certo benessere, cresce la cultura e la capacità di scelta e cala lo sviluppo demografico forsennato ed anche l’abuso delle risorse. E allora più benessere più libertà? I dati reali, verificabili, vi invito a leggere il bel libro ‘Illuminismo adesso’ di Steven Pinker per comprendere meglio, ci indicano una importante verità sulla nostra specie, ci stiamo evolvendo. Un’evoluzione difficile e rischiosa, probabilmente siamo e saremo sempre a rischio di estinzione, ma i fatti ci dicono che abbiamo superato ogni crisi e non solo perché siamo stati costretti dalle circostanze, come si sul dire “non siamo usciti dall’età della pietra perché è finita la pietra”, ma perché la nostra coscienza e intelligenza si è evoluta. Libertà significa intelligenza, tentativo di libero arbitrio, scelte a volte complesse in periodi di crisi, scelte che a volte sembrano irreversibili e dure in alcuni momenti storici, ma che possono e devono traghettarci oltre, anche questa è libertà. Scelte che vanno fatte in base ai fatti e alla logica e non sull’onda emozionale, se ci chiedono di non uscire di casa o di portare la mascherina o di disinfettarci le mani, non è un attentato alla nostra libertà, e se mi rifiuto in nome di una fantomatica ‘libertà’, sono semplicemente uno stolto, nemico del progresso e pericoloso.
Sauro Tronconi

(pubblicato su: https://quozientehumano.it/il-paracadute-il-futuro-e-un-luogo-da-occupare-senza-paura-della-liberta/ )


Post recenti

Quale è lo scopo dell’esistenza?

Quale è lo scopo dell’esistenza?

L’idea di uno scopo sorge solo in una mente non illuminata, perché solo una mente non illuminata non riesca a...
Leggi tutto
Essere presenti a se stessi

Essere presenti a se stessi

Quando si cominciano ad osservare le conseguenze dello stato di “veglia apparente” nella nostra vita, si comincia a creare il...
Leggi tutto
PUNTI DI SVOLTA

PUNTI DI SVOLTA

L’esistenza è piena dei cosiddetti “punti di svolta”, a volte non sono quasi percepibili e ci finiamo dentro quando ogni...
Leggi tutto
Liberarsi dai veleni della mente – Seminario con Sauro Tronconi a Merano

Liberarsi dai veleni della mente – Seminario con Sauro Tronconi a Merano

Liberarsi dai veleni della mente – Gli anticorpi della felicità Domenica 7 aprile 2019 dalle ore 09:30 alle 16:00 Seminario...
Leggi tutto
ESSERE UMANO ISTRUZIONI PER L’USO

ESSERE UMANO ISTRUZIONI PER L’USO

La più sofisticata e straordinaria macchina esistente è l’essere umano, tanto straordinaria da essere cosciente di se stessa, tanto potente...
Leggi tutto
ESSERE O NON ESSERE

ESSERE O NON ESSERE

Io sono ciò che gli altri pensano di me. Io sono ciò che appaio. Io sono il mio ego. Io...
Leggi tutto
L’ARMONIA NASCOSTA

L’ARMONIA NASCOSTA

La visione comune spesso confonde la staticità, l'immobilismo e l'apparente senso di sicurezza con l'armonia. Persino l'abitudine reiterata che ci...
Leggi tutto
IL SENSO DELLA VITA

IL SENSO DELLA VITA

Se qualcuno vi chiedesse qual è il senso della vostra vita, sapreste subito cosa rispondere? E cosa rispondereste?  Il segreto...
Leggi tutto
VIDEO: Introduzione al seminario “I Segreti della Meditazione”

VIDEO: Introduzione al seminario “I Segreti della Meditazione”

Post recenti
Leggi tutto
Il futuro è già adesso

Il futuro è già adesso

Nei prossimi cento anni l’umanità potrà fare di più che in tutta la sua remota storia. Per la prima volta...
Leggi tutto
VIDEO: Introduzione al seminario “La spiritualità del corpo”

VIDEO: Introduzione al seminario “La spiritualità del corpo”

Post recenti
Leggi tutto
PERDERE LA TESTA PER RITROVARE TUTTO

PERDERE LA TESTA PER RITROVARE TUTTO

Non occorre decapitarsi per comprendere che essere troppo nella parte logica analitica ci fa perdere la vera connessione con la...
Leggi tutto
Leoni e Tori. La forza della coscienza. Con Sauro Tronconi

Leoni e Tori. La forza della coscienza. Con Sauro Tronconi

Serata del Metodo Self Lunedì 28 gennaio – Imola Info: info@espande.it 0542683774 Leoni e tori . La forza della coscienza...
Leggi tutto
AMORE E BRAMOSIA

AMORE E BRAMOSIA

C’è una differenza sostanziale tra amore e bramosia.  La bramosia è cercare di avere qualcosa, di soddisfare qualcosa. Amore è...
Leggi tutto
Gurdjieff: Pedagogia della quarta via ” Sauro Tronconi a Trieste

Gurdjieff: Pedagogia della quarta via ” Sauro Tronconi a Trieste

Gli INSEGNAMENTI DI GURDJIEFF PER L'UOMO CONTEMPORANEO Evento con Sauro Tronconi Guarda il video di un frammento del seminario tenuto...
Leggi tutto
Nuovo racconto: Il giusto riposo

Nuovo racconto: Il giusto riposo

Condivido con voi questo mio racconto con l'augurio che possa essere di stimolo e apertura. Il racconto ci parla di...
Leggi tutto
I Segreti della Meditazione. A Treviso con Sauro Tronconi

I Segreti della Meditazione. A Treviso con Sauro Tronconi

Sabato 26 gennaio 2019 dalle ore 09:30 alle 16:30 A tutti i nuovi partecipanti sarà donato il nuovo libro di...
Leggi tutto
VIVERE SENZA PAURA

VIVERE SENZA PAURA

E’ possibile dimenticare una cosa così ovvia e fondamentale ? Siamo nati per vivere. Siamo nati per godere delle opportunità...
Leggi tutto
ESISTERE SENZA PAROLE

ESISTERE SENZA PAROLE

La parola è fondamentale espressione della coscienza di sé. La parola che non è un vuoto ripetere senza altri fondamenti...
Leggi tutto
1 4 5 6