Tutti gli articoli di

Fiducia

Crescere non è semplicemente imparare le regole comportamentali o i trucchi della comunicazione, ma sviluppare una capacità empatica che dia modo alla sensibilità istintiva ed immediata di entrare in relazione con l’altro. Questo può accadere solamente se decidiamo di rischiare e di concedere il nostro cuore.
Sauro Tronconi

LIBER NOVUS, PERCORSI JUNGHIANI – Conoscersi attraverso il linguaggio dell’inconscio

Seminario residenziale a Badia di Sasso
con Sauro Tronconi

dal 7 Giugno al 9 Giugno

Carl Gustav Jung è stato un pilastro fondamentale della visione psicoanalitica del novecento. Jung è uno scienziato ma è anche un visionario, una mente aperta che condivide una memoria collettiva profonda e ricca di archetipi fondanti la nostra capacità di essere coscienti.

In questo seminario seguiremo i disegni e le visioni che Jung ha disegnato nel suo Liber Novus facendo però il nostro percorso, un percorso intimo ed individuale basato su immagini e simboli. Scopriremo la forza della sessualità e della maternità, la capacità distruttiva e la violenza, la creatività e l’alta spiritualità che alberga in ciascuno di noi, poiché il vedere ci conduce alla soglia più alta dell’evoluzione: la capacità di scegliere.

Vai all’approfondimento>>>

 

L’illusione di libertà che ci incatena

Le catene più pericolose sono quelle che non vediamo e che scambiamo per libertà.
Spesso c’è un grande fraintendimento, dovuto all’identificazione automatica con modelli e desideri che nulla hanno a che vedere con i nostri veri bisogni. Così come schiavi, corriamo dietro all’illusione nulla facciamo per andare verso la nostra realizzazione interiore.
Sauro Tronconi

Pace

Se il tuo cuore sarà in pace ogni cosa si accorderà alla tua vita.
Sauro Tronconi

RISVEGLIO INTENSIVO

Per tutti coloro che desiderano veramente conoscere se stessi uno dei passi fondamentali è capire quello che siamo, ed ancora più importante, quello che non siamo.
Liberandoci da false vesti e maschere che tengono imprigionate in schemi la nostra forza, vitalità e creatività, si aprono opportunità nuove e inaspettate.
Guardare dentro se stessi significa poter avere meno paura della vita, del cambiamento e del rischio, attraverso la scoperta della nostra vera natura, si svelano le apparenze del nostro essere e quello che gli altri vogliono che noi siamo. Così facendo illuminiamo la scena della nostra vita e ci prepariamo a fare scelte buone, ci svegliamo dal torpore del sonno.

Sauro Tronconi

Tibetan Vibration – seminario con Sauro Tronconi a Trieste

l Tibetan Vibration ovvero “il percorso del principio della durata della vita”, uno dei lavori più intensi e accurati di Sauro Tronconi che ne pubblicò anche un saggio.
Apprendimento del metodo che consiste in trattamenti specifici su se stessi e sugli altri.

Durante il seminario si imparerà ad applicare l’antica metodologia su se stessi e sugli altri, cominciando a sperimentare sul campo un potente incremento di energia individuale.

Per l’occasione integreremo la metodologia classica di Tibetan Vibration con approfondimenti tratti da un nuovo studio sui testi Tibetani, ove applicheremo diversi bija sia sui chakra primari, sia su alcuni secondari. Le integrazioni non interferiscono con la pratica classica del Tibetan Vibration, ma sono un trattamento a se stante di stimolazione e riallineamento.

Approfondimento>>>

Relazioni pericolose

Certo a tutti è chiaro come cercare di baciare un leone possa risultare pericoloso, ma forse a molti non appare altrettanto pericoloso agire nei rapporti interpersonali con leggerezza e inconsapevolezza, eppure gli esempi sono sotto gli occhi di tutti, niente di più pericoloso e distruttivo, una delle prime cause di sofferenza tra le persone. Eppure molti non vedono gli esempi e ignorano palesemente i pericoli, non paghi, se sopravvivono, immancabilmente cercano di ripetere gli stessi sbagli, è follia? È stupidità? O una strana malattia che ha colpito il genere umano sin dalla notte dei tempi?
Quale è la soluzione? Intanto, prima di baciare un leone, accertatevi che si sia lavato i denti….

Sauro Tronconi

Sono fiero di me: Percorso di serate con Sauro Tronconi

Vivere al meglio la propria esistenza
Lunedì 6 maggio – Imola
ore 20.30-22.30
con Sauro Tronconi

Imparare a sfruttare al meglio ciò che ci accade, trasformando la critica o il fallimento in energie positive. Costruire dando energia a ciò che sentiamo buono per la nostra vita senza sprecare energie cambiando idea ad ogni passo. Imparare centratura e determinazione nel perseguire i propri obbiettivi.

Primo incontro del nuovo Percorso di serate del Metodo Self:

Sono fiero di me

Per avere una vita dignitosa e soprattutto indipendente, per prima cosa è importante imparare ad ascoltare gli altri, anche le critiche, senza perdere la propria determinazione. Ascoltare e saper mettere a frutto l’opinione degli altri non significa difendere sino allo stremo il proprio ego.
È dunque importante rendere forte la propria autostima non facendola completamente appoggiare sulla propria personalità frontale ma anche sulla percezione reale di se stessi e delle proprie capacità.

E’ l’osservazione, non la ripetizione che genera il cambiamento

Tutto si muove e cambia, se continuiamo a ricreare le medesime condizioni di partenza è probabile che si ripetano gli eventi con le medesime dinamiche, ma se si cominciano a creare condizioni differenti, reali poiché vi è comprensione, il meccanismo di ripetizione si spezza e cominciano ad accadere cose nuove, poi sta a noi cogliere e approfittare del cambiamento…
Non è detto che un percorso ripetitivo sia necessariamente distruttivo, spesso è una sorta di continuo auto salvataggio, una ripetizione di percorsi di sopravvivenza con continui reset della propria memoria…chiediamoci se ci piace questo tipo di vita o se per noi vivere significa andare avanti e progredire. Certo questo comporta dei rischi…
Sauro Tronconi

L’essenza imprigionata

Cos’è l’essenza di un essere umano, è forse una sostanza che si costruisce e si degrada come qualsiasi altra materia o è qualcosa che trascende le regole dello spazio, del tempo e della fisica?
Questa “essenza” è qualcosa di innato, qualcosa di concesso, qualcosa da far crescere e sviluppare, appartiene ad ogni essere vivente o è solo frutto della fervida immaginazione umana?
È il corpo a contenerla o la materia è una sua emanazione, oppure questa distinzione è solo una ridicola speculazione mentale?
Queste e molte altre domande ci siamo fatti da sempre, ci siamo dati risposte di tutti i generi e tutte valide e intriganti, non saremo certo così arroganti da trovare delle verità buone per tutti, ma possiamo fare delle riflessioni e sperimentare attraverso varie modalità la nostra individuale percezione e verità.
Possiamo sperimentare il nostro corpo e quello che realmente abbiamo a disposizione, cercando di non farci troppo condizionare da ciò che immaginiamo di noi stessi.

Sauro Tronconi