LE PAROLE CHE LIBERANO IL CUORE

Ritrovare il linguaggio più intimo per comunicare con gli altri.
Quando siamo presenti a noi stessi e coscienti di essere coscienti, cominciamo a comprendere e ascoltare le nostre parole. Iniziamo a sentirci parlare, a trovare le pause e ad ascoltare chi abbiamo di fronte.
Il linguaggio diviene così il modo più immediato per entrare intimamente in relazione con gli altri; ovviamente parliamo di un linguaggio che comprende in sé anche il corpo e l’emozione in un insieme fluido e carico di energie vitali. Al di là dei contenuti, esiste un modo di essere attraverso le nostre parole, che può dare sofferenza o può aprire il cuore.

Sauro Tronconi