L’ARMONIA NASCOSTA

La visione comune spesso confonde la staticità, l’immobilismo e l’apparente senso di sicurezza con l’armonia. Persino l’abitudine reiterata che ci porta sempre sulle stesse vie, può sembrarci armonia. L’armonia della realtà è differente, è un continuo cambiamento che genera incessantemente stimoli per osservarci e osservare. All’apparenza è caos, ma solo se si tenta di tenere tutto sotto controllo, perché è l’ego che vuole il controllo. Ma è proprio nel creare brecce in quell’ego che desidera controllare tutto, che iniziamo a percepire l’armonia dell’esistenza.
Sauro Tronconi